Clima

Svizzera e Thailandia prime ad applicare con successo l'articolo 6.2 dell'Accordo di Parigi

Il 20 dicembre 2023, Svizzera e Thailandia hanno segnato un importante passo avanti nell'azione cooperativa per il clima, diventando i primi Paesi al mondo a utilizzare con successo gli Interna...

Clima, biodiversità, sviluppo sostenibile: i principali incontri internazionali nel 2024

Il 2024 sarà un anno chiave per la finanza green, per la transizione ecologica, per mettere a terra l’Accordo ONU di Montreal-Kunming sulla Biodiversità, per il rafforzament...

Stoccaggio della CO₂ a Ravenna: ecco come funzionerà il deposito di ENI

Se è vero che transitioning away, fuoriuscita dalle fonti fossili, è stata la dicitura simbolo dell’ultima e storica COP28, un altro tormentone ‒ diventato mantra tra i lobbist...

Meloni non parla di clima in conferenza stampa, ma neanche i giornalisti

Oltre tre ore di conferenza stampa per Giorgia Meloni e nessun accenno alla crisi climatica. Dai giornalisti 42 domande alla Presidente del consiglio e nessuna diretta a chiedere conto delle azioni ...

Bioplastica dall’erba nativa delle praterie americane

L’erba nativa delle praterie americane può essere utilizzata per produrre bioplastica biodegradabile. Lo sostiene uno studio a cura della South Dakota State University. L’indagine...

Arriva il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici. E delude tutti

Dopo sei lunghi anni è arrivato infine il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici (PNACC). Con decreto firmato dal ministro Gilberto Pichetto Fratin lo scorso 21 dicembre...

Manovra di Bilancio 2024, quali impatti su ambiente ed energia?

Con 200 voti favorevoli, 112 contrari e 3 astenuti la Manovra di bilancio 2024 è stata approvata definitivamente dalla Camera, il 30 dicembre, alla chetichella, come sempre in un momento in c...

Dieci parole per il 2024

Si è chiuso un anno. C’è chi fa il bilancio dei dodici mesi passati e chi pensa già a quelli in arrivo. Noi di Materia Rinnovabile, che per vocazione guardiamo sempre...

Il settore assicurativo italiano dà sempre più importanza ai criteri ESG

I criteri ESG sono inclusi in larga misura nel settore assicurativo italiano e, in molti ambiti, mostrano miglioramenti rispetto ai risultati dello scorso anno. Lo rileva la ricerca realizzata dal F...

I Paesi poveri sono meno responsabili della crisi climatica ma la pagano di più

Una “lotteria globale di codici postali a scapito dei poveri”. A meno di un mese da quando la COP28 ha reso operativo il fondo Loss and Damage, è questa la sintesi scelta dal...

Virtual twin, simulare il futuro

Dominique Anderson è un ingegnere meccanico californiano, sulla cinquantina, che ha l’arduo compito di comunicare come funzionano le tecnologie Dassault Systèmes, la software com...

COP28, per fare la transizione dalle fossili serve una rivoluzione (fiscale)

La polvere si è depositata, le bocce sono ferme, la COP28 è conclusa da due settimane. Spesso le grandi decisioni, gli eventi chiave, come l’ultima conferenza sul clima di Dubai,...

Il numero delle catastrofi naturali è quasi raddoppiato in 20 anni

Solo nei primi 6 mesi del 2023 i disastri ambientali registrati nel mondo hanno provocato perdite economiche per 184 miliardi di euro e 62.000 vittime: in media oltre 1 miliardo di euro di dann...

Startup, Restor: mappe aperte per organizzare il ripristino delle foreste

"Il ripristino delle foreste, da solo, ha il potenziale di abbattere circa il 30% delle emissioni di carbonio e di prevenire circa il 60% della perdita di biodiversità prevista, mentre potreb...

La crisi climatica ci farà perdere il 9% dei servizi ecosistemici entro il 2100

Il cambiamento climatico avrà conseguenze ambientali colossali, lo sappiamo già da anni. Conseguenze pesantissime, che faranno vivere in modo peggiore e renderanno più poveri mi...

Soil Association: “Con i fertilizzanti azotati la neutralità climatica è impossibile”

L’impiego continuo dei fertilizzanti chimici di origine fossile mette a rischio gli obiettivi di azzeramento delle emissioni nette nel Regno Unito. Lo sostiene la Soil Association, un’or...

Fame drammatica in 43 Paesi e aumenta la malnutrizione: il clima è causa diretta

La COP28 di Dubai ha per la prima volta messo al centro il rapporto tra agroalimentare e clima, ma i risultati concreti sembrano pochi e scetticismo e preoccupazione restano, soprattutto considerand...

Le banche che finanziano la deforestazione

Le intese raggiunte a livello internazionale e i crescenti allarmi sulla crisi climatica e la perdita di biodiversità non frenano il sostegno finanziario alla deforestazione. È la...

Addio a Massimo Scalia, tra i padri dell’ambientalismo italiano

È venuto a mancare uno dei padri dell’ambientalismo italiano e una delle menti più brillanti del movimento antinucleare, Massimo Scalia. Professore universitario, docente del co...

Il risultato di COP28 è in grado di influenzare l’economia italiana?

*da Dubai “Fuoriuscire dalle fonti fossili nei sistemi energetici, in modo giusto, ordinato ed equo, accelerando l’azione in questo decennio critico, in modo da raggiungere lo zero nett...