Articoli

Ma la partita inizia adesso

La partita sull’economia circolare deve essere ancora giocata. E il Parlamento europeo farà sentire la sua voce sulle misure presentate dalla Commissione Ue lo scorso dicembre in s...

È tempo di rivoluzione copernicana

  La chiama “una rivoluzione copernicana”. E l’economia circolare certamente lo è. Perché, per dirla con Franco Battiato, cambia le prospettive al mondo. E pone al centro la sos...

Pole position per l'Olanda

Università e centri di ricerca d’eccellenza, grandi imprese e start-up innovative, cluster, impianti pilota, un sistema logistico di primissima qualità, l’agricoltura e la chimica ...

Quo vadis sharing economy?

Valentina, 35 anni, bolognese, diploma di conservatorio in viola, è spesso in viaggio sia per lavoro come orchestrale, sia per passione. E “per risparmiare, ma soprattutto per sent...

Ha 6000 anni ma non li dimostra

“Perché usare le foreste o le miniere se possiamo ottenere l’equivalente dal raccolto annuo dei campi di canapa?” Henry Ford – The Rotarian 1933   È di nuovo sulla scena questa ...

Come distruggere le Trash Islands

La plastica non è tutta indistruttibile. Ma col passare degli anni e per la continuata inazione da parte degli stati rischiamo – oltre che di trovarla in mare a formare le famigera...

Quando il lusso va a braccetto con la sostenibilità

Circolo su circolo. Si potrebbe chiamare così la nuova esperienza di up-cycling realizzata da Favini basata sull’utilizzo della vinaccia dopo il processo di distillazione per la pr...

Un grappolo di Barbera per riparare i denti

Ci sono tutti gli ingredienti perché diventi un caso di successo. Parliamo di Nobil Bio Ricerche, azienda piemontese con sede a Portacomaro in provincia di Asti e specializzata da ...

Territorio diVino

Valorizzare un prodotto e un territorio attraverso il packaging sostenibile. Questa sfida lanciata da Comieco diventa ancora più interessante se il territorio in questione è un sit...

A tutta gomma

Dallo stridere sull’asfalto al silenzio ovattato di una chiesa. Una curiosa parabola, quella delle gomme riciclate nell’ultimo progetto di Ecopneus, società senza scopo di lucro pe...

Combustibili: la battaglia dei cementifici

Uno degli obiettivi di Materia Rinnovabile è aprire spazi di confronto e discussione anche su temi difficili e delicati, sui quali il mondo ambientalista e quello dell’industria si...

27 milioni di messaggi

A pensarci bene, considerando che stiamo parlando di una montagna di lattine di alluminio raccolte pazientemente una dopo l’altra dall’ormai lontano 2007 a bordo delle navi di Cost...

In Italia il vetro fa girare 1,4 miliardi di euro

Se l’economia tradizionale stenta ad andare avanti e qualche volta si ferma, il vetro continua a girare e con esso l’economia circolare. Non si tratta di un facile gioco di parole,...

Granuli di successo

Nel 1986 in Italia nasceva il ministero dell’Ambiente. Allora l’intera legislazione ambientale era ancora qualcosa di estremamente vago. I rifiuti si raccoglievano, e per lo più si...

Il villaggio dei materiali

  Se c’è un luogo dove l’attenzione e la curiosità dei progettisti rischia puntualmente il collasso per eccesso di stimoli, questa è la Design Week di Milano, in programma tra i...

Le Regioni dell'economia circolare

È l’Emilia-Romagna la prima regione in Italia ad aver assunto, per legge, l’economia circolare come stella polare della propria politica dei rifiuti. Obiettivo: ridurre la produzio...

Saranno i bambini a inventare il futuro green

  Gunter Pauli, imprenditore, economista, ecologista, inventore della Blue Economy, tra i promotori del Protocollo di Kyoto, è molto critico sulla Cop21: ha soluzioni, studiate ...

Tra le montagne per reinventare le città

Victor Olgyay ©BompanEmanuele   Boulder, Colorado. Le montagne circondano per metà questa piccola cittadina ai piedi delle Montagne Rocciose. Non lontano ri...

Ha 45 anni ma non li dimostra

  È un simbolo “comune”, un oggetto iconico riconosciuto che fa parte del nostro immaginario pre-ecologico. Detto tra parentesi, per i grafici questo simbolo è detto “marchio” e...

Dalla Grande accelerazione al Modello iceberg

I ricercatori dello Stockholm Resilience Center la chiamano la “Grande accelerazione”. Si tratta di un’impennata che a partire dagli anni ‘50 è stata rilevata nei dati sulla popola...