Sergio Ferraris

Sergio Ferraris è direttore di QualEnergia.

Tra automazione del lavoro e transizione ecologica, i dati sul futuro dei green jobs

Nuova economia, nuovi posti di lavoro. Questa è l'equazione che va per la maggiore da quando nel 1908 Henry Ford produsse a Detroit la prima autovettura di massa realizzata in cate...

L’innovazione ha fibra

Carta. Un materiale, un prodotto che ha una lunga storia consolidata e un utilizzo cresciuto in maniera esponenziale dall’invenzione del torchio a caratteri mobili per la stampa da...

Al centro del ri/ciclo. Intervista a Giuseppe Palmisano

L’azienda Recsel opera a Taranto con uno degli impianti di selezione della differenziata più importanti del Sud Italia. Abbiamo parlato della loro realtà, dello stato della differe...

Fondazione ReSoil: sotto i piedi la nostra ricchezza

Parte la Fondazione Re Soil che ha tra gli obiettivi quello di trasformare in un asset di valore la reimmissione del carbonio nel suolo. Si tratta di porre attenzione al suolo. Una...

Revet: sedute circolari

Tifare la squadra del cuore con un occhio alla sostenibilità e al riciclo. Questo è ciò che possono fare da questa stagione i tifosi del Pontedera, squadra che oggi milita nel camp...

Biopolimeri: al posto giusto

Plastica. Un materiale indispensabile gestito per decenni male. Molto male. E che si continua a gestire in maniera pessima e insostenibile, dalla culla alla tomba, e soprattutto in...

CO2 sottoterra. Naturalmente

Le notizie che emergono dall’ultimo rapporto dell’Ippc, pubblicato nell’ottobre del 2018, sono due e non una sola, come hanno invece evidenziato i media. Tutti, infatti, si sono co...

Economia circolare, driver dell'occupazione?

Ottocento milioni al 2030. Non è un nuovo obiettivo della comunità internazionale in materia di clima o energia, ma la previsione dei posti di lavoro che saranno persi entro quella...

Noi siamo resilienza

Che cosa state facendo, ora, come struttura per la resilienza? “Oggi stiamo mappando i rischi della città – di oggi e di domani – sia in termini di shock, sia di stress. Quelli ca...

Ecodesign per l'alluminio

Pensare circolare. Sembra semplice ma quando si ha a che fare con processi industriali l’approccio di avere un “filo rosso” che leghi i prodotti dalla culla alla tomba, tenendo con...

Cosଠti ripenso la plastica

  Qual è oggi il ruolo delle plastiche? “Se non esistessero, la società moderna dovrebbe inventarle per assicurarsi un futuro sostenibile. La ragione per cui le plastiche sono ...

Prodotto a scadenza

I mercati cercano il valore, come gli utenti. Il problema è che si tratta di tipologie di valore diverse e contrapposte. Per i mercati il valore è quello economico, mentre gli uten...

Un caso da manuale

Analizzare processi industriali interni e trovare le chiavi per renderli sostenibili. È questa una delle sfide più interessanti dell’economia circolare e anche una delle più diffic...

Rifiuti eccellenti

Economia circolare 2.0. Potremmo definire così la nuova fase dell’economia sostenibile dove si analizzano le dinamiche delle filiere industriali che producono rifiuti, quelle dei p...

Simbiosi & innovazione

Simbiosi industriale. Un concetto che può essere ristretto al ruolo noto, a livello industriale, delle partnership, oppure sviluppato a 360 gradi. E nel caso dell’economia circolar...

L'innovazione ha la sua formula

  Le utilities devono cambiare pelle. E lo devono fare seguendo una direzione diversa rispetto a quella precedente, imposta principalmente dalle questioni ambientali. Clima in t...

Un viaggio dove la materia è per sempre

L’economia circolare. Dove inizia e dove finisce è difficile da determinare. Si potrebbe immaginare un percorso a tre dimensioni nel quale la circonferenza diventa una spirale e il...

Filiere incrociate

Incrociare le filiere. Produttive. Questo potrebbe essere il punto cardine dell’economia circolare nel quale vedere la differenza più netta tra ventesimo e ventunesimo secolo, per ...

Più riciclo in rete

Seguire le trasformazioni in tempo reale. Così si può riassumere la nuova iniziativa di Comieco sull’e-commerce intrapresa di recente dal consorzio per indirizzare il settore, che ...

Connett: comunità creative per vincere la sfida rifiuti

  Paul Connett è considerato il “padre” di Zero Waste strategy, purtroppo spesso diventata uno slogan quasi privo di contenuti. Lo abbiamo incontrato per farci dire quale sia lo...

Il legume è circolare

Che l’economia circolare sia in cerca di una definizione precisa è un fatto. Difficilmente questo tipo di dinamica si fermerà solo all’aspetto, seppure fondamentale, del recupero d...

Seguite quel rifiuto!

Si fa presto a parlare di economia circolare. Basta dire che il rifiuto viene riciclato ed è subito economia circolare. Si tratta di un’enunciazione che, a voler essere buoni, si p...

Quando il lusso va a braccetto con la sostenibilità

Circolo su circolo. Si potrebbe chiamare così la nuova esperienza di up-cycling realizzata da Favini basata sull’utilizzo della vinaccia dopo il processo di distillazione per la pr...

Territorio diVino

Valorizzare un prodotto e un territorio attraverso il packaging sostenibile. Questa sfida lanciata da Comieco diventa ancora più interessante se il territorio in questione è un sit...

Saranno i bambini a inventare il futuro green

  Gunter Pauli, imprenditore, economista, ecologista, inventore della Blue Economy, tra i promotori del Protocollo di Kyoto, è molto critico sulla Cop21: ha soluzioni, studiate ...

Questione di fibra

C’è fibra e fibra. Nel caso della carta siamo stati abituati alla “nobile” fibra di cellulosa, derivata dal legno e che alcuni decenni addietro era tutta di “prima mano”, ma che ne...

Carta: la sostenibilità entra nel ciclo di produzione

Sostenibilità dei processi. Non è solo una questione di materia ed energia, ma spesso anche di metodi e processi. Si tratta di un approccio che sta facendo breccia anche nella gest...

Il cartone vince sul degrado

È uno dei luoghi con la più alta densità abitativa in Italia. È un centro storico. È al sud. Eppure lì il riciclo funziona. Parliamo del Rione Sanità al centro di Napoli, 67.000 ab...

La carta di Möbius

Quella della carta è una storia legata alle risorse. Già nel ’700 in Europa la carta subì la “crisi degli stracci” – la materia prima dell’epoca – terminata con la scoperta dell’es...