La normativa italiana si sta aprendo alla promozione del riuso, del riutilizzo e della rigenerazione dei prodotti giunti a fine vita, e proprio in quest’ottica Innovatec lancia Polyvolt. La startup, controllata al 60% dalla subholding Haiki+, offre soluzioni e servizi all'industria per limitare la produzione di rifiuti e favorire il riutilizzo di pannelli fotovoltaici e dispositivi elettrici ed elettronici rigenerati (second hand).

E lo fa unendo l’innovazione tecnologica di Innovatec, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, all’expertise del fisico Dott. Ph.D Roberto Santinelli (socio al 30%). “Questo nuovo ingresso nel gruppo conferma, ancora una volta, la strategia di Innovatec, votata alla costante ricerca di soluzioni tecnologiche al servizio della sostenibilità”, ha dichiarato Pietro Colucci, amministratore delegato di Innovatec. “Polyvolt si aggiunge ai servizi offerti da Haiki+, estendendo quindi l'offerta di Innovatec nel settore della gestione dei RAEE, strategico per l'economia circolare.”

 

Leggi anche: DISCARICHE ABUSIVE, RECUPERARLE E BONIFICARLE CON FOTOVOLTAICO E LANDFILL MINING

 

*Materia Rinnovabile fa parte del gruppo Innovatec che controlla Haiki+

 

Immagine: Michael Fortsch, Unsplash

 

© riproduzione riservata