Innovatec Spa, la holding italiana attiva nei settori dell’efficienza energetica e nei servizi per l’economia circolare, ha presentato la nuova strategia di sviluppo 2022-2024.
Con un piano di investimenti di 60 milioni di euro, la strategia triennale si basa sull’integrazione strategica dei tre rami di business gestiti dal gruppo: Servizi Ambientali ed Economia Circolare, Efficienza Energetica, Innovazione e Consulenza.

Rinnovabili, economia circolare e decarbonizzazione per una strategia di crescita sostenibile

Decarbonizzazione e sviluppo delle rinnovabili, economia circolare, efficienza energetica,salvaguardia delle risorse naturali: la strategia di crescita presentata da Innovatec il 3 febbraio rispecchia tutti i macro trend su cui punta anche il PNRR.
L’ambizione di Innovatec – spiegano infatti dal Gruppo - è essere il punto di riferimento della nuova sostenibilità ambientale per la transizione ecologica verso gli obiettivi 2050 e nell’offerta di soluzioni energetiche “sartoriali” end-to-end sia per le aziende che per le famiglie.
“Il Piano di Sviluppo 2022-2024, focalizzato sulla crescita e sull’integrazione dei business Efficienza Energetica ed Economia Circolare proietta questi ultimi in un percorso di crescita sostenibile il cui driver principale è l’offerta e qualità dei servizi end-to-end in termini di circolarità e sostenibilità. - dichiara il Presidente Elio Cosimo Catania - Innovatec si pone come il partner preferenziale per il retail e per la clientela industriale nonché per le pubbliche amministrazioni per soddisfare le necessità e trovare soluzioni avanzate a migliorare l’efficienza energetica e la circolarità nei loro prodotti e processi.”

Una Venture per promuovere l’innovazione green

In quest’ottica si colloca anche la costituzione di Innovatec Venture, fondata “con l’intento di promuovere l'innovazione sostenibile sia all'esterno che all'interno del Gruppo, creando una rete crescente di partner che ne condividono gli stessi valori”.
Lo scopo è di creare una vera e propria factory per startup nell’ambito dell’innovazione sostenibile.
Il primo accordo annunciato è con
Forest Valley, impresa senza scopo di lucro che promuove la Climate Innovation per industrie, città e territori.
L’accordo di partnership prevede che Forest Valley individui, all’interno della propria attività di scouting e di screening, alcune startup innovative rientranti nell’ambito di interesse di Innovatec Venture, la quale verrà coinvolta negli incontri di presentazione quale potenziale investitore in quota equity.

Immagine: Chris Barbalis (Unsplash)