Secondo un recente studio(1) a livello globale, soltanto gli incubatori e acceleratori collegati alle università hanno creato – tra il 2017 e il 2018 – oltre 70.000 posti di lavoro per un totale di 3,2 miliardi di dollari di fatturato e oltre 4,7 miliardi di dollari di investimenti ricevuti. Di per sé luoghi innovativi, alcuni di questi incubatori hanno, in particolare, come comune denominatore quello di accogliere startup impegnate a progettare e sviluppare soluzioni circolari e sostenibili.       African Center for a Green Economy Acqua, energia, sicurezza alimentare, contrasto al cambiamento climatico sono gli elementi centrali del lavoro dell’African Centre for a Green Economy (AfriCGE), un think tank indipendente e, al tempo stesso, un incubatore di innov...