Nome: Excess Materials Exchange Settore: Piattaforme digitali Plus: Abbinamento di domanda e offerta di materiali con la maggiore opportunità di riutilizzo Caratteristiche: Online marketplace in cui le aziende possono scambiare qualsiasi materiale in eccesso B2B e tra diversi settori produttivi     “Siamo come un sito di incontri ma per materiali in cui noi siamo i matchmakers con l’obiettivo di eliminare la parola spreco dal dizionario”. Così gli olandesi Maayke Aimee Damen e Christian van Maaren definiscono Excess Materials Exchange, piattaforma che facilita lo scambio di materiali tra i diversi settori produttivi.  Nata nel 2017, ad Amsterdam, l’azienda punta a essere una fonte affidabile di materie prime seconde da destinare a un migliore uso rispetto a...