Ambiente, sostenibilità, economia circolare sono oggi anche materie scolastiche. Non potevano quindi non entrare tra i temi del più grande evento italiano dedicato al mondo della scuola: la fiera Didacta, quest’anno in versione online dal 16 al 19 marzo.
Tra i vari appuntamenti sull’educazione ambientale, si segnalano in particolare i focus organizzati da CONOU, il Consorzio Nazionale degli Oli Minerali Usati e da Ecopneus, principale operatore italiano per la gestione dei Pneumatici Fuori Uso, da sempre attenti alla comunicazione verso le nuove generazioni.

App, educazione ed economia circolare: tutti gli appuntamenti

Il primo appuntamento è per mercoledì 17 marzo alle ore 11,00 con un live social su twich dedicato alla gamification nell’educazione ambientale. “Salvare l’ambiente giocando” è lo slogan di CONOU che mette a disposizione dei docenti, app, giochi, pillole informative e curiosità su temi come il risparmio energetico, la raccolta differenziata, l’economia circolare, con contenuti elaborati con la consulenza scientifica di Legambiente. Durante il live social di mercoledì la app Green League creata da CONOU verrà “messa alla prova” da gamers e influencer (Terenas, Teresa Agovino, Cydonia) che gareggeranno per vincere la sfida della sostenibilità.
Il
18 marzo alle 16,00 è invece in programma il webinar “Educare alla circolarità” rivolto ai docenti, per offrire loro, attraverso la presentazione di due eccellenze come CONOU ed Ecopneus, degli esempi concreti di economia circolare da utilizzare nella didattica. Interverranno Riccardo Piunti, vicepresidente CONOU, Giovanni Corbetta, direttore generale di Ecopneus e Rossella Muroni.
Infine, il
19 marzo alle ore 10,00 (su Zoom) si potrà seguire “Pensieri circolari. Storie di uomini e ambiente”, spettacolo virtuale del documentarista Luca Pagliari. Si parlerà di economia circolare, riciclo e coscienza ambientale e i ragazzi stessi potranno interagire in tempo reale attraverso una chat.

Per informazioni e registrazioni, consultare il sito della Fiera Didacta