Simbiosi industriale. Un concetto che può essere ristretto al ruolo noto, a livello industriale, delle partnership, oppure sviluppato a 360 gradi. E nel caso dell’economia circolare, innestata sulla sostenibilità è quest’ultima declinazione quella necessaria per trovare soluzioni alle sfide di oggi. Già perché quando si utilizzano risorse a bassa intensità di materia e di energia, come quelle derivate da biomateriali o da residui di lavorazioni industriali è necessario sfruttarne tutte le potenzialità.  Ma non è una cosa semplice, visti i contesti produttivi e di mercato nei quali ci si trova oggi a operare. Le pratiche industriali legate all’economia circolare, per essere efficaci, infatti, devono sottostare in questo contesto a una serie di regole ben definite. La pr...