Il verde è il colore dell’Irlanda. Motivi storici, culturali, geografici e persino religiosi sono alla base di questo binomio che sembra indissolubile. E il verde oggi esprime anche pienamente la vocazione ambientalista del paese, che ha posto la bioeconomia e la sostenibilità ambientale in generale al centro della propria strategia di sviluppo nazionale fino al 2040.  Non esiste ancora in Irlanda una strategia focalizzata sulla bioeconomia, ma il governo ha presentato lo scorso febbraio una “Dichiarazione di politica nazionale sulla bioeconomia”, che le si avvicina molto, delineando tre azioni principali da intraprendere nei prossimi anni: la promozione di una coerenza maggiore tra i numerosi settori che compongono la bioeconomia, lo sviluppo di nuovi prodotti a base ...