Questo articolo è stato pubblicato su Revolve Magazine, n. 16 (Estate 2015), p. 68-75; revolve.media/brussels-building-the-future   Bruxelles è nota per aver reso i suoi edifici più “passivi” o energeticamente efficienti. Sono attive norme che mirano a soddisfare i più alti standard di risparmio energetico nella costruzione di nuovi edifici o nell’ammodernamento di strutture più vecchie. La Regione della capitale belga possiede anche un efficace meccanismo già operativo per istruire i professionisti sulle più efficienti tecniche di costruzione, e ha creato incentivi perché i giovani professionisti possano acquisire una reale esperienza nella costruzione di edifici con prestazioni energetiche ancora superiori. Dai workshop di formazione a una gara di costruzione tra sc...