Produrre energia rinnovabile automaticamente iscrive una società nel novero delle circular enterprise. Cosa succede però quando una grande holding del settore energia, che ha deciso di non costruire più centrali a carbone e di puntare tutto sulle rinnovabili, applica la circolarità a ogni ambito del suo business model, dal procurement alla gestione degli asset, dai servizi alla business innovation? Diventa un’impresa circolare al quadrato, verrebbe da scherzare. In realtà per Enel questa è una sfida serissima che sta portando avanti con convinzione, cercando di applicare la CE in ogni sua componente, unità di business e paese di operazione. Non solo all’interno dell’azienda ma ispirando il mondo industriale intorno ad essa. Al punto da aver lanciato con Intesa Sanpaolo ...