Ci sono tutti gli ingredienti perché diventi un caso di successo. Parliamo di Nobil Bio Ricerche, azienda piemontese con sede a Portacomaro in provincia di Asti e specializzata da più di vent’anni nel settore dei materiali da impianto per applicazioni odontoiatriche. Sì, perché l’azienda ha fatto della ricerca e dell’innovazione il proprio cavallo di battaglia, ma con una marcia in più. Quella della sostenibilità e del recupero delle materie prime. In una parola bioeconomia. Nobil Bio Ricerche è infatti pronta a lanciare sul mercato un nuovo riempitivo osseo – quelli utilizzati nell’implantologia dentale – contenente polifenoli, estratti dai residui di vinificazione delle uve tipiche delle colline piemontesi. Grazie alle caratteristiche delle molecole polifenoliche, il ...