Tidyman vecchia e nuova versione, ©Keep Britain Tidy   Tidyman nasce negli anni ’50 e, a quanto se ne sa, negli Stati Uniti, veicolato inizialmente da un produttore di birra, con l’intento pedagogico di promuovere contemporaneamente raccolta vuoti e modelli virtuosi di comportamento. Tidyman diventa ben presto un vero personaggio, dalla efficace vocazione internazionale: è simpatico, parla a tutti, grandi e bambini, e senza bisogno di testi che lo accompagnino. Simbolo di qualunque rifiuto, negli anni ’70 diviene icona di Keep Britain Tidy (una Charity Organization) che lo introduce nelle sue campagne sociali. L’autore, di fatto, non è noto: tale Sarah Williams, in un post rintracciato in rete, ne fa risalire il disegno al padre Raymond, in...