Oceano Pacifico, circa 14.500 chilometri dall’Italia: Kiribati, dall’inglese Gilbert Islands, è una repubblica dal 1979 e fa parte, geograficamente, della Micronesia. Composta da 33 atolli corallini a filo d’acqua, si estende su una superficie totale di 717 chilometri quadrati dove vivono circa 100.000 persone, ad altissima densità abitativa e con elevato tasso di disoccupazione. È un popolo di pescatori, marinai e agricoltori, la metà dei quali vive a Tarawa, l’atollo in cui si trova la capitale. Contrariamente a quanto farebbero supporre le mappe dei paradisi “mordi e fuggi”, Kiribati non vive di turismo. Ne ricordiamo la storia più recente: è stato protettorato britannico, un colonialismo che ha coinciso con uno sfruttamento eccessivo delle risorse e anche con u...