L’Europa ci chiede di arrivare nel 2025 a vietare il conferimento in discarica dei rifiuti riciclabili di plastica, metallo, vetro, carta e cartone e di quelli biodegradabili; e di impegnarci per abolire quasi completamente – entro il 2030 – il collocamento in discarica. Due fatti dai quali risulta evidente come tutta la filiera debba cambiare mentalità aumentando il livello di responsabilità. E trasformarsi.   Il concetto di End of Waste È in quest’ottica che si sviluppa il concetto di end of waste (letteralmente “fine del rifiuto”). Ovvero la disciplina che permette a un materiale o a un oggetto di cessare di essere considerato rifiuto e venire utilizzato per altri scopi specifici, in grado di creare mercato o una domanda e non produrre impatti negativi sulla salut...