Nei primi vent’anni di attività del Consorzio l’incremento dell’immesso al consumo è stato del 27,6% (da 1.905 kt nel 1998 a 2.430 kt nel 2017), mentre i quantitativi raccolti e avviati al riciclo sono aumentati l’uno del 149%, l’altro del 139%. Il tasso di riciclo è, a sua volta, passato dal 38,8% del 1998 al 72,8% del 2017. Oggi, i rifiuti di imballaggio in vetro raccolti sono pari a 33,3 chilogrammi per abitante. Al Nord 41,7 kg/ab, al Centro 30,1, al Sud 24,0. Di 2.019 kt raccolte da differenziata nel 2017 ne sono state riciclate 1.769 kt, pari all’87,6%. C’è stato un peggioramento (nel 2016 la resa era stata 90,5%), in parte dovuto a quantità di “rottame grezzo” a stock non avviato a trattamento e riciclo nell’anno, ma soprattutto per la peggiore qualità del materi...