Dalle ruote delle automobili agli zoccoli dei cavalli, il passo è più breve di quanto si possa immaginare. Ad avvicinarli oggi un progetto che – grazie a un’innovativa applicazione della gomma riciclata degli pneumatici fuori uso (Pfu) – riesce a fondere l’economia circolare al benessere animale.   Il centro ippico di Orvieto A Orvieto, nel cuore verde dell’Umbria, la partnership tra Ecopneus – tra i principali responsabili della gestione degli pneumatici fuori uso in Italia – e Uisp (Unione italiana sport per tutti) ha dato vita al primo campo di lavoro per cavalli interamente realizzato in gomma riciclata. Un piano ambizioso che ha un duplice obiettivo: ridurre l’insorgenza di patologie articolari e respiratorie nei cavalli e stimolare nuovi ambiti di applicazione ...