Riconvertire un grande impianto industriale non è mai semplice, sia per quanto riguarda gli aspetti economici, sia per quelli ambientali. E il percorso si fa ancora più difficile quando la struttura in questione è un termovalorizzatore che sorge in una zona densamente urbanizzata, a pochi chilometri da case e scuole. In un caso come questo, il confronto diretto con la popolazione è un passaggio imprescindibile.  È questa la via seguita da Gruppo Cap a Sesto San Giovanni, il comune alle porte di Milano dove la società che gestisce il servizio idrico integrato nel territorio della Città Metropolitana di Milano sta portando avanti il progetto di trasformazione di un termovalorizzatore giunto ormai alla fine del suo ciclo di vita, il cui spegnimento è previsto l’anno pross...