Ellittico, filosofico e sempre illuminato da concetti solidi e semplici. Parlare per più di un’ora con uno dei guru della pianificazione del 21° secolo è un viaggio rivelatore su quello che non funzionava in tema di pianificazione ed economia nel secolo scorso. E se un trauma globale, come le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, avesse cancellato non solo due grandi città giapponesi ma anche il nostro legame con l’equilibrio della natura? E come possiamo ripensare il tutto – il modo in cui sfruttiamo le risorse naturali, il sistema di produzione – in maniera organica e circolare? William Andrews McDonough, pianificatore, filosofo e autore, è conosciuto per il suo influente Cradle to Cradle: Remaking The Way We Make Things, scritto a quattro mani con il chimico M...