In California il gruppo di ricerca di Brett Helms del Lawrence Berkeley National Laboratory ha sintetizzato un nuovo tipo di polimeri plastici – polidichetoammine (Pdk) – che possono essere completamente riciclati, anche in presenza di additivi come coloranti, ritardanti di fiamma e fibre di vetro. La scoperta è stata pubblicata nel maggio 2019 sulla rivista Nature Chemistry. Dal 2010 a oggi – secondo i dati del Center for Environmental Law – le maggiori compagnie petrolifere hanno investito più di 180 miliardi di dollari nella costruzione di nuove infrastrutture per la produzione di plastica, ottenuta per oltre il 99% da combustibili fossili. Una maniera per rendere economicamente più vantaggioso e logisticamente più semplice il riciclo della plastica è creare prodott...