"Stiamo rivoluzionando il settore dell’edilizia fornendo un sistema di costruzione neutro dal punto di vista climatico, salubre ed efficace, progettato per essere restituito in modo sicuro alla natura dopo l’uso”, afferma l’amministratore delegato di EcoCocon, Bjorn Kierulf. Certificati Cradle to Cradle, i pannelli prodotti dall’azienda svizzera sono costituiti da paglia e legno certificato FSC.

I pannelli sono composti da uno strato esterno in fibra di legno, che previene la perdita di calore e assicura il giusto trasferimento di umidità, e da una superficie centrale isolante in paglia, realizzata con una tecnologia di pressa multidirezionale e doppia struttura portante in legno proveniente da silvicoltura sostenibile. Le superfici sono ideali per l’intonaco in argilla e compatibili con una varietà di metodi di intonacatura convenzionali. Il sistema EcoCocon, realizzato con materiali rinnovabili naturali al 98%, è traspirante, ermetico e senza ponti termici.

Prefabbricati in un laboratorio in condizioni rigorosamente controllate, i pannelli EcoCocon possono essere assemblati rapidamente e, pur avendo uno standard di lunghezza e spessore, possono adattarsi a qualsiasi progetto di edificio.

Nata nel 2008, EcoCocon ha finora costruito 43.000 metri quadrati di pareti, sequestrando oltre 3.000 tonnellate CO₂, ed è presente con progetti in tutta Europa dalla Finlandia all’Austria fino al Regno Unito.

Certificata dal tedesco Passivhaus Institute, ente di ricerca indipendente sviluppatore dell’unico standard energetico riconosciuto a livello internazionale sul concetto di casa passiva, EcoCocon ha ricevuto anche un Innovation Award nel 2019 da parte dello stesso istituto.

 

Nome:

Ecococon

Sito web:

www.ecococon.eu

Settore:

Nuovi materiali

Plus:

Tecnologia di produzione e assemblaggio di pannelli rapida ed efficiente

Caratteristiche:

Pannelli in paglia e legno traspiranti ed ermetici certificati Cradle to Cradle