Fino a qualche anno fa gli stessi effetti del cambiamento climatico potevano essere raccontati da tabelle e paper scientifici, ma era difficile darne chiara raffigurazione. Come si racconta un fenomeno globale su una scala temporale di un centinaio di anni? Il lavoro colossale “Sulle tracce dei ghiacciai” di Fabiano Ventura analizza le foto storiche di ghiacciai montani scattate sul Karakorum, in Caucaso, in Alaska, sulle Ande, in Himalaya e sulle Alpi confrontandole con le foto degli stessi luoghi come sono oggi, utilizzando lo stesso punto di ripresa (repeat photography). Attraverso la comparazione, e grazie alla potenza visiva delle immagini, emerge in tutta la sua drammaticità la trasformazione dei ghiacciai legata ai cambiamenti climatici. Nella primavera del 2018...