Jeff Passmore   Se la biomassa è un elemento essenziale per lo sviluppo della bioeconomia, il paese guidato dal primo ministro Justin Trudeau può rivendicare a ragione un ruolo di leadership nel campo. Non solo: all’abbondante presenza di materia prima rinnovabile, il Canada affianca un’eccellente rete logistica, bassi costi dell’energia e un forte supporto pubblico alle imprese e alla ricerca.  La pensa così Michael Hartmann, vicepresidente esecutivo di BioAmber, uno dei principali produttori di acido succinico da biomassa a livello mondiale, che proprio in Ontario ha deciso di localizzare il suo impianto commerciale (l’acido succinico oggi è prevalentemente prodotto dal petrolio o dal gas naturale ed è utilizzato in ambito farmaceutico, alimen...