Ecco perché. I produttori, in generale, non progettano i prodotti in modo che vengano riusati, riparati o che si possano recuperare le parti preziose alla fine della loro vita. Non è una pratica scellerata, ma il risultato di decenni di modelli di business focalizzati sulla vendita di nuovi prodotti in un mercato altamente competitivo.I produttori e i loro manager sono premiati per nuove vendite sia in termini di profitto che di aumento del valore delle azioni. Non guadagnano niente quando fate riparare i vostri apparecchi. Di fatto ogni apparecchio riparato è uno in meno venduto. Apple ha riconosciuto questo problema nella sua ultima guida per gli investitori e ha prontamente perso valore in borsa. La riparazione non è una buona cosa per i produttori.Né i prodotti elet...