Magazine

Il magazine trimestrale Materia Rinnovabile è lo strumento di approfondimento della testata, in inglese e italiano.

Ogni numero affronta un argomento chiave della transizione economica circolare, dando voce ad esperti ed esperte, leader politici, innovatori e innovatrici, designer, imprenditrici e imprenditori. Suolo, edilizia, moda circolare, food systems, servizi, bioeconomia, sharing, finanza sostenibile sono alcuni dei temi che troverete sulle pagine di Materia Rinnovabile, disponibile solo tramite abbonamento in formato cartaceo e digitale.

Uno strumento di intelligence essenziale, da leggere con calma e attenzione, uno strumento necessario per imprese e centri di ricerca. Gli abbonati troveranno accesso a tutti i numeri pubblicati fino ad oggi

Numero # 31

Materia Rinnovabile

2020 Maggio

Un numero speciale sul suolo, primo speciale dell’anno. Rigenerazione, bioeconomia, agricoltura sostenibile e lotta per la tutela del suolo, tra i temi trattati. Con interventi di Natalia Rodríguez Eugenio (FAO), David R. Montgomery (Washington University), Massimo Centemero (CIC).
               

Numero # 3

Materia Rinnovabile

2020 Bioeconomia della Carta

Numero # 29-30

Materia Rinnovabile

2019 settembre-dicembre

Dossier: ripensare l’economia del dragone, con interviste a Hao Tan, inchiesta green mining, e la rivoluzione circolare dell’industria cinese. Dal mondo: bioeconomia malese, i piani colombiani per un’economia verde, il difficile cammino dell’Algeria verso la sostenibilità.

Numero # 28

Materia Rinnovabile

2019 luglio-agosto

Circularity19, gli USA abbracciano l’economia circolare: intervista a Tom Szaki, Loop, Kate Brandt, Google, dossier Bioeconomia a stelle e strisce. Il mondo dei biopolimeri e la neoplastica.

Numero # 27

Materia Rinnovabile

2019 maggio-giugno

Circular Economy Stakeholder conference, organizzarsi per davvero, con interventi di Cillian Lohan, Peter Schmidt, Alexandre Lemille, Sandrine Dixson-Decleve. Dossier Bioeconomia: Tailandia.

Numero # 26

Materia Rinnovabile

2019 marzo-aprile

Il diritto alla riparazione, con editoriale di Gay Gordon-Byrne. Il fotoreportage sui ghiacci di Fabiano Ventura. Inchiesta: il fine vita delle navi. Dossier la bioeconomia per produrre energia. Amorim e il sughero etico.

Numero # 25

Materia Rinnovabile

2019 gennaio-febbraio

IPCC, sul clima siamo ancora in tempo; la trasformazione della CO2 in materiali. Jyrki Katainen e le ragioni dello sviluppo sostenibile. Speciale formazione: le università sono pronte ad insegnare l’economia circolare. Dossier Bioeconomia: Grecia.

Numero # I-2

Materia Rinnovabile

2018 Gli imballaggi nell'economia circolare

Numero # 23-24

Materia Rinnovabile

2018 settembre-dicembre

Marx Reloaded: ripensare l’economia circolare da un punto di vista sociale, creare nuovi lavori. Dossier Italia: intervista al ministro dell’ambiente Sergio Costa, Enel; parla Luca Meini; Mario Bonaccorso racconta la bioeconomia made in Italy.

Numero # 22

Materia Rinnovabile

2018 luglio-agosto

Speciale Circular Economy for Food, con interviste a Danielle Nieremberg (Foodtank), Jaqueline Alder (Fao) Franco Fassio  (UNISG) per ripensare il sistema alimentare; Glasgow, Maribor, Portland, Milano arrivano le città circolari, Dossier bioeconomia: Irlanda.

Numero # 21

Materia Rinnovabile

2018 maggio-giugno

Karl Polany raccontato da Alex Lemille; Martin Chater: ripensare il design circolare; speciale: il Pacchetto EU Economia Circolare raccontato da Simona Bonafè e Janez Potočnik. Plastica, il nuovo problema mondiale.

Numero # 20

Materia Rinnovabile

2018 febbraio-marzo

Il sogno dell’Europa Circolare raccontato da Kęstutis Sadauskas; l’obsolescenza programmata, il disruptive design di Leyla Acaroglu, la repair philosophy di Patagonia. Dossier bioeconomia: Brasile. Il colore dei Jeans in un fotoreportage di Diana Bagnoli.

Numero # 19

Materia Rinnovabile

2018 dicembre-gennaio

Il richiamo della foresta: Emanuele Bompan intervista Marc Palahí. Dal Wall Street alla city a Piazza Affari, la finanza diventa sostenibile? Crowdfunding, equity e azionariato diffuso. Il caso Fater.

Numero # 18

Materia Rinnovabile

2017 settembre-ottobre

Tim Jackson e la transizione ad un’altra economia; Micheal Braungart e le città come foreste; Tai Lee Siang e l’edilizia del futuro. Biciclette ed economia circolare, i rifiuti inerti e il valore dei Pneumatici Fuori Uso.

Numero # 17

Materia Rinnovabile

2017 luglio-agosto

Due ampi focus: uno sul mare, sulla necessità di proteggerlo da plastiche e altri inquinanti, ma anche sulle potenzialità dell’economia marina; uno sull’edilizia, pronta alla sfida della transizione circolare. Inoltre, un’intervista a Kate Raworth, autrice di “L’economia della ciambella”.

Numero # 16

Materia Rinnovabile

2017 maggio-giugno

Un passaporto per i materiali: è la visione rivoluzionaria degli olandesi Thomas Rau e Sabine Oberhuber, raccontata in ‘un’intervista. Uno dei padri dell’economia circolare, Walter R. Stahel, spiega invece l’importanza di allungare la vita degli oggetti. Anche nella moda, a cui è dedicato il focus di questo numero.

Numero # 15

Materia Rinnovabile

2017 marzo-aprile

Il numero si apre con una riflessione su architettura urbana, circolarità e sostenibilità, con un’intervista a Stefano Boeri, urbanista e ideatore del concetto di Città Foresta. Poi un ampio focus su come i materiali per il packaging contribuiscano alla lotta contro lo spreco alimentare.

Numero # 14

Materia Rinnovabile

2017 gennaio-febbraio

La ricerca aerospaziale può venire in aiuto all’economia circolare: lo spiega in un’intervista  esclusiva Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia spaziale italiana. E ancora, la transizione circolare in Vietnam, la Cop22 di Marrakech e lo storytelling per l’ambiente.

Numero # 13

Materia Rinnovabile

2016 novembre-dicembre

Donald Trump alla Casa Bianca: una riflessione su cosa cambierà per le politiche climatiche e ambientali con il presidente americano meno green di sempre. E inoltre, un focus sui materiali permanenti (alluminio, vetro, acciaio) e gli sviluppi della chimica verde nel Sud Italia.

Numero # 12

Materia Rinnovabile

2016 settembre-ottobre

Il dibattito sul pacchetto economia circolare tra i banchi del Parlamento Europeo e un’intervista esclusiva a Ellen McArthur, ex velista da record mondiale e presidente della fondazione che porta il suo nome, dedicata alla promozione del modello circolare.

Numero # 11

Materia Rinnovabile

2016 luglio-agosto

È davvero possibile raggiungere l’obiettivo “rifiuti zero”? Lo abbiamo chiesto a Paul Connett, scienziato e padre della Zero Waste Strategy. E ancora, uno sguardo al settore dell’edilizia, alla bioeconmia canadese e agli sviluppi circolari dell’Africa.

Numero # I-01

Materia Rinnovabile

2015 Le miniere urbane dell'alluminio

Le performance “circolari” dell’alluminio si basano sui numeri eccellenti della raccolta differenziata. E’ nelle città che la filiera trova le sue nuove “miniere”.
A una analisi approfondita dei flussi del materiale e delle loro destinazioni si associano contributi sugli aspetti normativi e sul ruolo dell’alluminio nel disegnare il nostro paesaggio materiale.

Numero # 10

Materia Rinnovabile

2016 maggio-giugno

Un numero che si apre con una riflessione teorica sul significato, e l’utilità, del concetto di decrescita: a confronto le opinioni di Kate Raworth e Giorgos Kallis. Con una sintesi possibile nella visione olistica di Carl Folke, scienziato ambientale transdisciplinare della Royal Swedish Academy of Sciences.

Numero # 09

Materia Rinnovabile

2016 marzo-aprile

Il capitalismo naturale e la necessità di uno sviluppo sostenibile a lungo termine nelle parole di Amory Bloch Lovins, fondatore del Rocky Mountain Institute, intervistato in esclusiva da Emanuele Bompan. E ancora, un excursus sulle possibilità circolari del settore vitivinicolo.

Numero # 08

Materia Rinnovabile

2016 gennaio-febbraio

Il numero del dopo Cop21 di Parigi parte dal ruolo che avranno le nuove generazioni nella transizione green dell’economia globale, come racconta Gunter Pauli. Di come applicare i principi della circolarità all’edilizia parla invece Victor Olgyay, architetto e ricercatore del Rocky Mountain Institute.

Numero # 06-07

Materia Rinnovabile

2015 ottobre-dicembre

Da dove nasce il concetto di rifiuto e come dobbiamo modificarne oggi i confini? In questo numero un’ampia riflessione fra teoria e pratica, a partire dall’intervista a William McDonough, ideatore dello standard Cradle to Cradle.

Numero # 5

Materia Rinnovabile

2015 agosto

Dopo l’Expo di Milano, qualche considerazione sullo spreco alimentare e sulle soluzioni per ridurlo in modo radicale, attraverso un approccio circolare. E ancora, come l’arte può riparare la natura: lo straordinario lavoro di Daniel McCormick e Mary O’Brien.

Numero # 4

Materia Rinnovabile

2015 giugno

Il futuro del Pianeta e la transizione circolare, nelle interviste esclusive al grande ambientalista statunitense Lester Brown e all’economista indiano Pavan Sukhdev. Una riflessione sul capitale naturale a firma di Gianfranco Bologna.

Numero # 3

Materia Rinnovabile

2015 aprile

Ridefinire le regole per gli attori del mercato: un focus sull’Epr, la responsabilità estesa del produttore (Extended Producer Responsibility). Approfondimenti su biomasse e biocarburanti. Gli interventi di Karl Falkenberg della Commissione Europea e Vandana Shiva e l’intervista all’artista Michelangelo Pistoletto.

Numero # 2

Materia Rinnovabile

2015 gennaio - febbraio

Europa ed economia circolare: un focus sulle politiche comunitarie in un momento di svolta per la green economy. Con interventi di Kate Raworth, Johan Rockström, Robert Costanza.

Numero # 1

Materia Rinnovabile

2014 novembre - dicembre

Il primo numero di Materia Rinnovabile è una dichiarazione di intenti, con un’ampia panoramica sulla bioeconomia e riflessioni di Christian Patermann della Commissione Europea, Gunter Pauli, Edo Ronchi, Catia Bastioli.