Materia Rinnovabile numero 22 / luglio-agosto

ecoBirdy: nuovi giocattoli da plastica riciclata

di Antonella Ilaria Totaro

Nome: ecoBirdy

Settore: Nuovi materiali e prodotti da materiali riciclati

Plus: Oggetti di arredamento e design per bambini ottenuti dal riciclo di rifiuti di plastica 

Caratteristiche: Vecchi giocattoli e altri rifiuti di plastica sono raccolti, smistati, macinati, selezionati, controllati per dare vita a collezioni di arredamento e design per bambini che aumentino la consapevolezza sul tema dei rifiuti di plastica e il loro riciclo

 

 

ecoBirdy è una startup belga che crea oggetti di arredamento per bambini da plastica riciclata. Tutto è nato dalla presa di coscienza, da parte dei designer Vanessa Yuan e Joris Vanbriel, che i giocattoli per i bambini utilizzano più plastica di altri beni di consumo – un solo giocattolo può contenere lo stesso quantitativo di 500 tappi di bottiglie di plastica – e hanno un periodo di vita medio di soli sei mesi.

Nel 2018, dopo uno studio approfondito durato circa due anni sul riciclo sostenibile dei giocattoli di plastica, i due fondatori hanno sviluppato un nuovo materiale: l’ecothylene, realizzato al 100% da plastica riciclata e a sua volta interamente riciclabile, da cui sono creati nuovi prodotti senza il bisogno di aggiungere coloranti o altre sostanze chimiche.

I due designer di ecoBirdy, azienda con sede ad Anversa, oltre ad aver disegnato la collezione, hanno ideato un intero sistema che va dalla raccolta dei vecchi e rotti giocattoli di plastica al riciclo, alla macinazione, alla selezione di precisione e al controllo di qualità in laboratorio fino ad arrivare alla produzione dei pezzi di arredamento.

EcoBirdy ha, inoltre, sviluppato un programma scolastico sia per raccogliere giocattoli di plastica vecchi e danneggiati, sia per sensibilizzare i più piccoli e incoraggiarli a contribuire a un futuro più sostenibile anche attraverso la pubblicazione del volume “Journey to a new life” (“Viaggio verso una nuova vita”), la storia di un motorino di plastica e dei suoi amici giocattoli.

Per la prima collezione di oggetti di arredo, che include un tavolo, una sedia, un contenitore di oggetti e una lampada, ecoBirdy si è avvalso per quanto riguarda il riciclo della plastica della collaborazione di Van Werven, partner olandese con diverse sedi in tutta Europa, mentre la stampa finale dei prodotti è realizzata in Italia. 

 

 

www.ecobirdy.com

Iscrizione alla Newsletter