Materia Rinnovabile numero 22 / luglio-agosto

Un cerchio (quasi) perfetto: il riciclo della carta in Italia

di Giorgia Marino

Il rapporto annuale di Comieco, il Consorzio per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, conferma il trend positivo del Paese. La filiera italiana della carta è tra le eccellenze europee in materia di circolarità. Ma ci sono ancora delle sfide da affrontare per rendere il cerchio perfetto. Come la compostabilità del packaging per alimenti.

 

Fare di necessità virtù. In Italia, sul fronte dell’industria cartaria, è sempre stata questa la parola d’ordine. Paese di boschi “poveri”, non particolarmente produttivi in termini di biomassa, la penisola si è dovuta adattare al riciclo per alimentare la produzione di carta e cartone. Un’abitudine che oggi, in tempi di...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter