Materia Rinnovabile numero 21 / maggio-giugno

Direttiva imballaggi

di Roberto Rizzo

Focus The Big Package

 

Gli obiettivi per i rifiuti di imballaggi indicati dall’Europa, per l’Italia in molte filiere sono a portata di mano. Ma per chiudere il cerchio occorre che l’industria della valorizzazione riceva materiali sempre di maggiore qualità. Il punto di vista di Giorgio Quagliuolo, presidente di Conai, sulla nuova direttiva. 

 

Anche gli imballaggi hanno trovato spazio nel Pacchetto europeo sull’economia circolare, approvato lo scorso aprile dal Parlamento europeo e che prevede la revisione della direttiva speciale1994/62/CE in materia di rifiuti di imballaggi (gli Stati membri avranno due anni di tempo per recepire le nuove norme). Tra le principali novità: l’obbligo per ciascun...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter