Materia Rinnovabile numero 20 / febbraio-marzo

Amsterdam, la città circolare

Intervista a Eveline Jonkhoff

di Emanuele Bompan

Per la municipalità olandese il settore edilizio e quello alimentare rappresentano due preziose catene di valore. Migliorare le strategie di riuso dei materiali da costruzione potrebbe creare 85 milioni di euro all’anno e ben 150 milioni di euro potrebbero venire da una gestione più efficiente dei rifiuti organici.

 

La città di Amsterdam ha compiuto un importante passo nella transizione per diventare una delle prime città circolari al mondo. L’obiettivo? Minimizzare i rifiuti, innovare il business dei prodotti come servizio, generare nuovi business, incrementare il proprio benessere e le proprie entrate.

Commissionato dalla città, il piano partì dalla mappatura e...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter