Materia Rinnovabile numero 20 / febbraio-marzo

Disruptive Design

di Leyla Acaroglu

Focus obsolescenza programmata

 

Il solo riciclo non basta a risolvere i problemi di una produzione “usa e getta”. Serve un metodo progettuale nuovo che soddisfi i bisogni ma al tempo stesso realizzi un sistema rigenerativo che metta insieme componenti fisici, implicazioni cognitive, sociali e ambientali.

 

 

È diventato sempre più normale per il business sfornare prodotti specificamente progettati per perdere valore nel tempo, in alcuni casi a livelli drammatici, con l’intento di manipolare i consumatori e spingerli nel vortice dell’acquisto...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter