Materia Rinnovabile numero 29-30 / settembre-dicembre

La grande sfida commerciale

di Silvia Zamboni

Dossier Cina

 

Lo stop all’import dei rifiuti plastici introdotto dalla Cina nel 2018 ha riscritto le rotte mondiali del loro commercio e sta costringendo a rivedere complessivamente l’attuale sistema di gestione degli scarti ormai diventato insostenibile.

 

Uno shock di portata mondiale: impossibile definire diversamente il terremoto commerciale, con ovvie ripercussioni ambientali, scatenato nel circuito globale del riciclo dallo stop all’importazione di rifiuti di plastica introdotto a inizio 2018 dalla Cina, il paese che fino a quella data ne era stato il primo importatore al mondo. 

“Per anni...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter