Materia Rinnovabile numero 25 / gennaio-febbraio

Occitania, regione a energia positiva

di Ilaria N. Brambilla

Dossier Francia

 

Il Sudovest della Francia ha inaugurato una serie di politiche rivolte alla transizione circolare, con tanto di terza vicepresidente della Regione Occitania che ha assunto questa delega. Ma se le istituzioni hanno iniziato solo negli ultimi anni a occuparsi di economia circolare, alcune aziende del territorio hanno un’attenzione alla materia che risale nel tempo ed è legata al capitale naturale e alla tradizione manifatturiera.

 

Tolosa è una città vivace e ricca di storia cresciuta lungo il corso della Garonne e capoluogo della Regione Occitania. Nota per essere la sede di Airbus e quindi legare la propria economia a un’industria tutt’altro che leggera, negli ultimi anni ha rivolto la propria attenzione verso l’economia circolare attraverso una serie di politiche regionali...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter