Materia Rinnovabile numero 25 / gennaio-febbraio

La via per uscire dalla crisi

di Mario Bonaccorso

Dossier Grecia

 

Se oggi genera un volume d’affari di 27 miliardi di euro e impiega 500.000 persone, la bioeconomia in Grecia può rappresentare un fattore decisivo per far crescere l’economia senza dimenticare sostenibilità e lotta ai cambiamenti climatici. Rifiuti urbani, scarti agricoli e alimentari, biomassa marina i settori con le maggiori potenzialità.

 

Circa 290 miliardi di euro. Tanto è costato il piano di salvataggio a favore della Grecia in questi ultimi otto anni. Ma per Atene sono stati soprattutto lacrime e sangue, dato che secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico i tagli alla spesa pubblica e l’aumento dell’imposizione fiscale hanno ridotto in condizioni di povertà...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter