Materia Rinnovabile numero 1 / novembre - dicembre

Serve una conoscenza integrata e connessa

di Gunter Pauli

Molti cittadini, anche fra quelli più impegnati, sono frastornati dal diluvio di cattive notizie su ambiente, povertà, disoccupazione, violazioni dei diritti umani, oltre che dall’incapacità dei politici di fronteggiare le crisi globali e dall’approccio business as usual delle grandi corporation. 

Del resto, i dati sono chiari: il cambiamento climatico non si ferma, non c’è possibilità di dare un lavoro alle centinaia di milioni di giovani disoccupati e la competizione tra le nazioni del mondo si fa sempre più serrata. Gli economisti hanno un’unica soluzione per questi problemi e per le ingiustizie che creano: la crescita, sostenuta da un incremento...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter