Materia Rinnovabile numero 3 / aprile

La Pianura Padana: una bioraffineria a cielo aperto

di Roberto Rizzo

Sicurezza alimentare, salute e bioeconomia sono i tre filoni di ricerca del Parco Tecnologico Padano. La sfida è tenere assieme il mondo aziendale, la ricerca e il sistema pubblico per creare imprese innovative 


Una enorme bioraffineria a cielo aperto tutta italiana, in cui si coltivano (e si raffinano) grano, riso, mais, sorgo, pomodori e si allevano vacche da latte, suini, vitelli e ovini. E in cui gli scarti dei processi di lavorazione agricoli possono rappresentare una risorsa preziosissima in termini di recupero energetico e di materiali. È la Pianura Padana,...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter