Materia Rinnovabile numero 19 / dicembre-gennaio

Stampa 3D e mondo animale

di Federico Pedrocchi

Ricordo l’espressione sorridente di un artigiano dei gioielli che, di fronte alle possibilità offertagli dalle stampanti 3D, manifestava tutto il suo entusiasmo per le nuove possibilità creative, quelle che per anni aveva sognato. È vero, è così. Sono due le grandi e nuove possibilità che si aprono con le stampanti.

La prima è che si può progettare una forma del dentro, mentre tradizionalmente si è sempre disegnato un fuori, perché se modello una struttura esteriore, poi come faccio a entravi dentro? Si potrebbe incollare dei pezzi, scelta orrenda in gioielleria. E poi con la stampante 3D si possono creare degli interni spettacolari, complicatissimi, e...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter