Materia Rinnovabile numero 17 / luglio-agosto

Un tesoro in fondo al mare

di Mario Bonaccorso

Dossier Norvegia

 

Da qui al 2050 il governo di Oslo punta a portare a 110 miliardi di euro il giro d’affari legato alla bioeconomia. Partendo da una strategia basata su innovazione, cooperazione e competitività.

 

Una ricerca d’eccellenza capace di fare rete, l’assenza di grandi gruppi industriali, un’ampia disponibilità di materia prima, un settore marino fortemente sviluppato e un governo che ha posto la decarbonizzazione della propria economia al centro del piano di crescita per i prossimi anni. È questa in estrema sintesi la fotografia della bioeconomia in...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter