Materia Rinnovabile numero 12 / settembre-ottobre

Un viaggio dove la materia per sempre

di Sergio Ferraris

Buttare una tazzina di ceramica nella campana del vetro. Oppure utilizzare sacchetti non compostabili per raccogliere i rifiuti organici. Sono tanti gli errori fatti dai cittadini davanti ai cassonetti. L’obiettivo di Toscana Ricicla è aumentare la qualità della raccolta differenziata. E fornire così un materiale migliore alle filiere del riciclo.

 

L’economia circolare. Dove inizia e dove finisce è difficile da determinare. Si potrebbe immaginare un percorso a tre dimensioni nel quale la circonferenza diventa una spirale e il terzo asse è rappresentato dal secondo principio della termodinamica, quello della non reversibilità degli stati fisici, senza apporto d’energia. In questa maniera potrebbero...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter