Materia Rinnovabile numero 10 / maggio-giugno

I confini dell'acqua

di Emanuele Bompan

Nei prossimi 15 anni la domanda globale di acqua potrebbe superare del 40% l’offerta. Per assicurarsi la disponibilità di questo bene si dovranno eliminare frammentazione e mancato coordinamento tra i player del settore e perseguire un approccio multiscalare, multidisciplinare e circolare.

 

L’acqua è il miglior esempio di circolarità in natura. Chiunque ricorda con chiarezza i diagrammi che raccontavano il ciclo dell’acqua sui libri di biologia delle scuole secondarie. Innevamento, pioggia, tributari, laghi, mari, evaporazione, nutrimento delle piante, fonte di vita per gli animali, materia fondamentale per lo sviluppo economico e sociale...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter