Materia Rinnovabile numero 09 / marzo-aprile

Granuli di successo

di Marco Gisotti

Grazie a una filiera efficiente e capillare, in Toscana si recupera il 95% della raccolta differenziata. Avviando a nuova vita plastiche, alluminio, acciaio, vetro e cartoni poliaccoppiati. 

 

Nel 1986 in Italia nasceva il ministero dell’Ambiente. Allora l’intera legislazione ambientale era ancora qualcosa di estremamente vago. I rifiuti si raccoglievano, e per lo più si mandavano in discarica: le parole recupero, riciclo, riutilizzo o riuso erano termini pionieristici. Fu solo undici anni dopo, con il decreto Ronchi, che si diede ordine per la prima volta...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter