Materia Rinnovabile numero 09 / marzo-aprile

A tutta gomma

di Emanuele Bompan

Milano-New York andata e ritorno: questa la distanza che coprirebbero – se messi in fila – gli pneumatici recuperati ogni anno da Ecopneus. Il 59% viene trasformato in nuovi materiali utilizzati nella pavimentazione di campi da calcio e palestre o in infrastrutture stradali e arredo urbano. Ma anche nell’edilizia, come dimostra la riqualificazione della chiesa dell’ex Enaoli di Rispescia.

 

Dallo stridere sull’asfalto al silenzio ovattato di una chiesa. Una curiosa parabola, quella delle gomme riciclate nell’ultimo progetto di Ecopneus, società senza scopo di lucro per la gestione dei Pfu (pneumatici fuori uso), costituita dai sei principali produttori di pneumatici operanti in Italia – Bridgestone, Continental, Goodyear Dunlop, Marangoni, Michelin...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter