Materia Rinnovabile numero 06-07 / ottobre-dicembre

In Islanda del merluzzo non si butta via niente

di Ilaria Nardello

Per la prima volta, il 24 settembre, gli islandesi hanno celebrato la “Giornata del merluzzo”. Un evento organizzato da Iceland Ocean Cluster e Cluster Ocean House per ricordare il grandissimo potenziale delle nostre risorse naturali, al di là delle consuete pratiche di sfruttamento. 

“Mentre nelle attività di pesca tradizionali – nel Nord Atlantico – testa, intestino e lische dei merluzzi vengono scartati, in Islanda i pescatori hanno imparato a fare soldi con i sottoprodotti della pesca”, dice Thor Sigfusson, Ceo di Iceland Ocean Cluster. Secondo le loro analisi gli islandesi sono in grado di utilizzare oltre l’80% del merluzzo, mentre...

Per leggere gli articoli completi è necessario essere abbonati: acquista l'abbonamento qui
se sei già abbonato

Iscrizione alla Newsletter